Yesterday's Gone - Stagione 2

Di Sean Platt, David Wright
Titolo originale: Yesterday's Gone
Voto: 8
Prima edizione: 2013
Numero di pagine: 170
Editore: Fanucci Editore
Consigliato: Si

Tags: Horror, Contemporaneo, Fantasy, Sotto l'ombrellone, Post Apocalittico, Americano, Fantascienza
Amazon

Trama in breve

Continuano le storie dei sopravvissuti delle 2:15 del 15 Ottobre. In questo libro vediamo principalmente ciò che succede nel secondo giorno dopo l'Apocalisse. La trama è sempre più intricata e il lettore viene trascinato all'interno della storia.

Incipit

Paola si svegliò di scatto, come se avesse sognato di cadere nel vuoto. Solo che non fu la gravità a riportarla nel mondo cosciente, ma il suono del suo nome che le veniva sussurrato all'orecchio.

Recensione

Ho letto la Stagione Due di Yesterday's Gone esattamente il giorno dopo aver letto la prima. Il problema adesso è non avere ancora tutte le altre! Come per le serie TV, finita una stagione vorresti già passare a quella successiva, per vedere cosa succede dopo..

Per chi non sapesse di cosa si tratta, vi rimando alla Recensione della Stagione Uno, dove spiego l'idea degli autori riguardo a questa serie.

Come sempre, trattandosi di diversi libri collegati tra loro, cercherò di snellire le recensioni successive alla prima, evitando di ripetere concetti già spiegati in quelle precedenti. Cercherò, insomma, di farvi capire in cosa penso differiscano i libri della serie e in cosa siano simili. Evidenziandone l'andamento, spiegandovi se è piatto, positivo o negativo e farò, quindi, una carrellata generale che terrà conto di tutte le letture fatte in quel momento.

La struttura, coerentemente, rimane la stessa del primo libro. Continua, perciò, a piacermi e ad essere adatta per il fine degli autori. I due Episodi di questo libro si chiamano Creature della notte ed Uniamoci. Considerando che le presentazioni sono ormai già fatte, entrambi gli episodi sono incentrati sullo sviluppo della trama. Se la struttura del primo volume, perciò, vi è piaciuta, non potrà che piacervi anche la seconda stagione.

Il ritmo della lettura, uno degli elementi più positivi riscontrati nel primo volume, è anche più veloce e spedito. Questo è dovuto al fatto che vi sono meno scene statiche, dato che i personaggi ci sono già stati presentati e, anche perché, ci avventuriamo sempre di più all'interno della storia e, inevitabilmente, abbiamo voglia di andare avanti. 

Come potete notare, le etichette che ho utilizzato per descrivere il libro sono tantissime. Questo perché lo svolgimento è molteplice e non saprei ancora specificarvi un genere preciso per questa serie. Viene presentato come un libro di fantascienza, ma per ora ho notato anche elementi tipicamente fantasy e, senza dubbio, può anche essere considerato horror, data l'atmosfera. Ovviamente, ancora non si è capito tutto, altrimenti che serie sarebbe? Però gli input inseriti nel primo volume sono stati ampliati a sufficienza per rendere ancora più interessante la trama. Si sta delineando una storia piuttosto intricata e piena di collegamenti. Per ora tutto è credibile e coerente con quanto scoperto, molte cose verranno però spiegate e, quindi, capite, più avanti.

I personaggi sono sempre di più perché sono stati aggiunti dagli autori nuovi capitoli con protagonisti già visti in precedenza ma attraverso il punto di vista di altri. Ho apprezzato il fatto che siano aumentati, perché ciò permette al lettore di non perdersi nemmeno un attimo della storia. Aggiungendone poi pochi alla volta, non si crea un problema mnemonico per chi legge. Sebbene per la stragrande maggioranza mi piacciano e penso che potenzialmente possano essere tutti interessanti per motivi diversi, non sono ancora approfonditi in maniera tale da poterli considerare i migliori possibili. Ovviamente c'è una spiegazione: come in molte serie TV, lasciare un alone di mistero sui personaggi è necessario, così da farli conoscere pian piano e mantenere alto l'interesse anche sulle loro storie. Perciò non lo reputo affatto un errore. 

Sullo stile ho le medesime idee scritte nella recensione precedente. È ritmato, il lessico usato per i personaggi è differente, è scorrevole e adatto al genere. Io ancora non sono presissima dallo stile, ma dato che questo non comporta né un disinteresse per la lettura (ho divorato entrambi i libri) né difficoltà nel provare emozione o empatia, direi che non si tratta assolutamente di un problema, bensì di un gusto personale che non inficia sulla gradevolezza del libro.

L'ambientazione forse è anche più importante in questo volume e anche in questo caso l'ho apprezzata molto. Non si sofferma troppo sulle descrizioni ma permette comunque di immaginare nel modo giusto sia i luoghi che i "cattivi", perfetta per dare un'idea generale ma anche per stimolare l'immaginazione del lettore e creare la propria idea.

L'atmosfera, specialmente quella horror, è ben resa. Mi aspetto ancora un crescendo, soprattutto dal punto di vista emozionale. Penso però, che il lavoro svolto finora sia buono e sia sulla strada giusta. Guardandolo dall'ottica "Serie TV" non posso che ritenere l'esperimento dei due autori più che riuscito.

Lo consiglio, ma leggetelo solamente dopo aver letto il volume precedente, altrimenti non potrete apprezzare pienamente la trama. Se avete letto il primo e vi è piaciuto, gradirete anche questo. Adatto anche alle letture disimpegnate sotto l'ombrellone, in vista dell'estate. Io attendo con trepidazione l'uscita del terzo volume!

La versione cartacea di questo romanzo sarà disponibile dal 2 Marzo 2017, se volete preordinarlo, o acquistare l'ebook (già disponibile) troverete i link di Amazon, all'inizio e alla fine della pagina.

Citazioni

Sarebbe stato bellissimo vederlo per davvero, ma si sarebbe accontentata anche di una presenza irreale. Per il momento doveva farsi andare bene il papà dei sogni. Anche se le ombre la spaventavano, lei sapeva di non aver nulla da temere. Quando nei sogni succedevano cose brutte, tutto quello che bisognava fare era svegliarsi.

Boricio avrebbe voluto ridere di quelle illusioni perché, sicuro come la morte, non c'era alcun dio in cielo, e non c'erano angeli pronti a portarti in paradiso. Il mondo non ti dava mai quello che ti meritavi. No, la sola cosa sul menu era merda, merda e ancora merda.

Charlie non aveva mai creduto a cose come il destino o le coincidenze. Ma non c'era dubbio: ora stava succedendo qualcosa. Qualcosa di strano, fantastico e terribile al tempo stesso.

Con la città così silenziosa, i suoni normali sembravano amplificarsi in modo inquietante. Il vento, gli uccelli in lontananza -i primi uccelli che ricordava di aver sentito da dopo il disastro, pensò- e altri suoni poco familiari che provò inutilmente a identificare. Quando non puoi vedere da dove provengono, i rumori sono tutti sinistri.

Ecco chi stavano aspettando. Lei lo sapeva. Avrebbe benedetto chiunque lo avesse mandato, anche se fosse stato lo stesso orribile dio che aveva deciso la fine del mondo.

«L'istinto è il naso del cervello, e se tu sei disposto ad ascoltarlo, di solito ti dice tutto quello che hai bisogno di sapere prima ancora che il cervello possa solo immaginarselo.»

Sinossi ufficiale

Coloro che per uno scherzo del destino sono stati condannati a un’esistenza desolata e pericolosa su quello che un tempo era considerato il mondo degli uomini, sanno di avere un conto in sospeso con il male oscuro e sconosciuto che li ha scelti come vittime. Sono soli e abbandonati a sé stessi, eppure inscindibilmente legati a coloro con cui condividono la sorte, uomini che un tempo avrebbero forse disprezzato e che ora invece considerano l’unica speranza rimasta in quel nuovo universo, dominato da forze insondabili e nemiche. Brent, Luca, Charlie, Boricio... Stupefatti e frastornati, in un estremo tentativo di riallacciare i fili che li legano a un passato che temono di aver definitivamente perso, si appoggiano l’un l’altro sotto il peso della paura più penetrante e della desolazione più cupa. Perché sulla loro strada, ad attenderli, c’è la più ancestrale e pericolosa delle minacce: l’ignoto.

Potrebbe piacerti anche...

Commenti

Nessun commento, commenta per primo!

Condividi su:

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!

© 2016 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.