Sogno di Donna

Di Elena Matassini
Voto: 3
Prima edizione: 2018
Numero di pagine: 139
Editore: Pav Edizioni
Consigliato: Ni

Tags: Contemporaneo, Italiano, Rosa
Amazon

Trama in breve

Maia, ragazza ventitreenne, è in cerca dell'amore. Non ne vuole, però, uno qualsiasi: desidera quello grande ed immenso dei film.

Incipit

Mi chiamo Maia, ho 23 anni e sono nata e cresciuta in un piccolo paese dove praticamente tutti si conoscono. La mia vita non è entusiasmante come pensate; faccio un lavoro normale con gente noiosa, a dire il vero tutto il paese è noioso.

Recensione

Ho conosciuto Elena Matassini grazie ad un'iniziativa a cui partecipo come giurata: CONDILIBRI.

L'iniziativa si svolge in un gruppo Facebook: alcuni degli autori che ne fanno parte scrivono mensilmente un racconto su un tema da noi precedentemente prefissato. Se siete interessati vi rimando alla pagina Catalogo Autori Emergenti.

Cosa mi ha colpito di Elena? La sua anima. È chiaro da ogni suo scritto, infatti, che ciò che scrive le scaturisce dal cuore e che non viene scritto "tanto per" ma perché lei ha provato veramente un'emozione mentre stava creando quella storia.

Questo aspetto si denota anche in Sogno di Donna, il romanzo rosa di cui vi parlerò oggi.

La protagonista di Sogno di Donna è Maia, una ragazza di 23 anni che mostra, da subito, la sua purezza e ingenuità. È una giovane donna che ragiona in maniera semplice e dolce, forse anche più di altre sue coetanee.
Sogna l'uomo e l'amore perfetto e vive una vita normale e, forse, un po' troppo noiosa.
Questo la porta ad essere una sognatrice e un'ottimista: vuole credere che l'amore, quello dei film, sia lì fuori ad aspettarla. 

La trama del libro è, perciò, legata a questo aspetto: l'amore, la relazione e l'uomo perfetto.. sarà veramente possibile trovarli?

Lo svolgimento cambierà spesso le carte in tavola, stupendo il lettore e portandolo a riconsiderare ciò che aveva inizialmente immaginato.

Lo stile narrativo è in prima persona e al presente: in questo modo conosciamo la storia direttamente dalle parole della protagonista.
Sono molti gli errori grammaticali o di sintassi e i tempi verbali passano dal presente al passato anche all'interno della stessa frase, questo aspetto pur rimanendo verosimile (è una ragazza non particolarmente acculturata a raccontarci la vicenda) ha creato in me grandi difficoltà. Lo stesso capita anche nei dialoghi.
La narrazione, quasi a flusso di coscienza, permette di immedesimarsi nella ragazza, che sembra raccontare la storia tutta d'un fiato, come se il lettore fosse, magari, una nuova amica a cui poter confidare tutto.

La semplicità della narrazione è identificabile anche nella scelta di aggiungere emoticons nel testo, che lasciano immaginare, ancora di più, le reazioni e le facce della simpatica protagonista.

La lettura scorre velocemente e le 139 pagine del testo possono essere terminate con un ritmo veloce: è adatto anche a letture disimpegnate in momenti in cui si necessita di un po' di relax! 

L'atmosfera da sogno che si realizza è ben chiara all'interno della storia, saranno probabilmente le persone più romantiche e sognatrici ad apprezzarla!

L'ambientazione è descritta per alcune sue particolarità ma non nel suo insieme: non è questo, infatti, il punto focale della narrazione.

L'incipit del libro è in linea con ciò che troverete all'interno del romanzo: vi consiglio di leggerlo perché sarà un ottimo modo per capire se Sogno di Donna può fare per voi!

Il finale è intuibile, ma totalmente in linea con quanto raccontato nella storia. Sono sicura che lo apprezzerete.

La credibilità di quanto raccontato può apparire un po' traballante per alcuni suoi aspetti, ma vi invito a procedere oltre; troverete una buona giustificazione a questo fatto!

In conclusione, Sogno di Donna di Elena Matassini è un libro che fa scaturire, sotto molti aspetti, la grande dolcezza dell'autrice.

La presenza di uno stile molto particolare e di molti refusi può avere sui lettori che danno importanza a questo aspetto un impatto molto negativo (causa del voto basso che ho dato e che, altrimenti, non sarebbe stato tale, perché come sapete io guardo soprattutto a questo aspetto), perciò mi sento di consigliarlo solamente a coloro che sentono di poter guardare al di là di questo, a chi ama sognare ad occhi aperti e desidera leggere una storia leggera e romantica, senza troppe aspettative sulla cura e la grammatica. 

Citazioni

Sogno tanto vero? L'amore così come lo vediamo nei film, è questo quello che cerco, qualcosa di puro il cui desiderio deve essere fortissimo e soprattutto non deve finire dopo breve tempo.

Le mie colleghe tutte donne più grandi di me di qualche anno, non mi hanno mai ispirato fiducia, o meglio non mi hanno quasi mai calcolata, sono tutte sempre vestite bene super truccate e sembrano sempre alla ricerca di una preda più che di un uomo.

Io lo accetto per come è, senza fare troppe domande, come del resto lui accetta me per come sono.

... è bello avere qualcuno con cui essere me stessa oltre alla mia mamma.

Ci rimango un po' male, è la prima volta che si comporta così, è sempre molto freddo nelle sue risposte, ma stasera è veramente scocciato.

Sono da sola in casa e continuo a pensare a tutto quello che è successo; non riesco a ricordare tutto, solo alcuni particolari che ogni tanto mi tornano in mente.

Si gira, mi guarda per qualche secondo come se si fosse fermato il tempo.

Scioglie la mano dalla mia e se ne va un pezzo di me.

So solo una cosa, non devo dirglielo, non devo dirgli che il mio cuore è suo.

Sinossi ufficiale

Maia è una giovane ragazza di 23 anni che vive in un piccolo paese in cui tutti conoscono tutti; da qualche anno lavora presso il supermercato di zona, dopo aver conseguito il diploma da ragioniera. La sua vita scorre tranquilla tra il lavoro e le uscite al cinema con il suo collega e miglior amico John. Maia però, come tutte le giovani donne della sua età sogna il grande amore, quello che ti viene incontro con la violenza di un fulmine a ciel sereno e che ti faccia battere forte il cuore. Dopo una delle solite serate al cinema con John, in cui hanno visto un film sulle arti marziali, Maia sogna di incontrare Dennis, un’affascinante giovane uomo dai tratti orientali incredibilmente somigliante al protagonista del film; al mattino ancora semi immersa nel suo sogno si reca a lavoro e con sua massima incredulità farà l’incontro con Man, neo assunto al supermercato e praticamente una goccia d’acqua con Dennis. La realtà e i sogni di Maia si fondono in un tutt’uno, raccontandoci, non senza colpi di scena, la storia d’amore da lei tanto desiderata.

Potrebbe piacerti anche...

Commenti

Nessun commento, commenta per primo!

Condividi su:

Iscriviti alla newsletter!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti del sito su nuove recensioni, post e funzionalità, iscriviti!


Privacy Policy

© 2016 LQV

Leggo Quando Voglio partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.